Home

Memento novissimorumTiziano Vecellio e Gaël Davrinche

Vernissage: giovedì 10 dicembre 2015 alle ore 18:00 presso la galleria AION, in Via Stauffacher 2 a Lugano (dietro il Casinò di Lugano). 

Mostra visitabile su appuntamento dall’11 dicembre 2015 al 6 gennaio 2016.

AION in collaborazione con ego gallery hanno il piacere di invitare ad un ‘incontro’ nel mondo dell’espressività dell’arte nel suo passato remoto e nel suo divenire…

Tiziano Vecellio (Pieve di Cadore, 1480-1485, Venezia, 27 agosto 1576), uno dei maestri dell’Arte del XVI secolo, e Gaël Davrinche (Saint-Mandé, 1974), tra i più importanti e interessanti esponenti della scena contemporanea parigina: un incontro tra due artisti che si muovono nella stessa storia, quella dell’Arte, fatta di continuità e dialogo. Seppur appartenenti a due mondi distanti, sia cronologicamente che esteticamente, in occasione della mostra i due artisti si parlano tra loro. Si confrontano in particolare su due personalità concrete, dal carattere forte, dai tratti espressivi e dall’importanza strategica per quello che riguarda la nuova Italia e la nuova Europa del rinascimento: due papi lontani.

 

Comments are closed.